Esfoliare in estate: guida e falsi miti

Ilmatar

Esfoliazione in estate: come, quando e quanto. Vediamolo insieme e sfatiamo qualche mito!

L’abbronzatura è una reazione della pelle al sole. Oltre alla produzione di melanina c’è anche un ispessimento della cute, che serve proprio da protezione ulteriore.

Quindi esfoliare è sbagliato? No.
Toglie l’abbronzatura? No.
Ma va fatto con cognizione di causa.

Esfoliare significa comunque rimuovere uno strato di cellule, quindi meglio farlo di sera ed è fondamentale utilizzare la protezione solare il giorno dopo, anche se ci si espone per pochi minuti, perché la pelle dopo l’esfoliazione è più esposta e sensibilizzata.

Cosa usare per esfoliare in estate?

Meglio prediligere esfolianti chimici ed enzimatici, meno aggressivi di quelli meccanici se usati nel modo corretto. Ma attenzione, perché molti in estate non possono essere utilizzati in quanto fotosensibilizzanti.

In più non fatela troppo spesso. Davvero non è necessario e i danni da iper esfoliazione possono diventare importanti in estate ancora di più.

Tenete presente che anche la spugna di mare, la konjac e i pannetti in generale effettuano un’esfoliazione meccanica, seppur molto molto delicata. Quindi se li utilizzate quotidianamente non avrete poi tanto bisogno di esfoliazione. Basterà farla una volta ogni 15 giorni.

Ovviamente non posso che consigliarvi la mia Ilmatar: grazie alla torba e all’acido umico e fulvico, effettua una leggera esfoliazione, non è fotosensibilizzante e lascia la pelle super morbida, idratata e compatta. In più il formato in capsula è comodissimo in viaggio.

Posso usare Ilmatar in estate?

Assolutamente sì, senza problemi.

⚛️ In cosa ti può aiutare?
Opacizzare, levigare, idratare.

💟 Ti suggerisco di farla di pomeriggio o alla sera, ottima per rinfrescare e idratare la pelle dopo l’esposizione solare.

💟 Ha una leggera azione esfoliante quindi il giorno dopo usa la protezione solare anche se non ti esponi a lungo.

💟 Non abusarne: una volta a settimana va più che bene nella tua routine (se non usi altro di simile).

Hai domande? Lasciamele nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Created and managed stylistweb.it